Piante da interno che respingono mosche e zanzare



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ci sono innumerevoli piante repellenti per insetti che hanno un bell'aspetto, un buon odore e naturalmente dissuadono insetti e altri parassiti dal frequentare il tuo giardino. Alcuni degli insetti più comuni nel sud della Florida includono mosche, zanzare e formiche. Puoi dire ai parassiti di fare un'escursione piantando le seguenti piante repellenti per insetti. Le calendule sono meravigliose e racchiudono un superpotere... la capacità di scacciare le zanzare senza muovere una foglia! La soluzione migliore è attaccare queste bellezze vicino ai punti di ingresso per le zanzare, come le porte e le finestre di casa o lungo i gradini del portico.

Contenuto:
  • 10 piante da interno che respingono gli insetti
  • Piante repellenti per insetti
  • Repellenti per le zanzare: piante da interno e rimedi naturali
  • Le 13 migliori piante che respingono le zanzare
  • 8 piante che respingono gli insetti
  • Piante che scoraggiano gli insetti indesiderati e altro
  • 25 piante che respingono le mosche
  • 13 piante che respingono gli insetti
GUARDA IL VIDEO CORRELATO: Come evitare le zanzare dalle piante d'appartamento/Piante repellenti per zanzare #Piantemosquitorepellenti

10 piante da interno che respingono gli insetti

Quando adori la tua casa con un po' di vegetazione o fogliame, cercare piante repellenti per zanzare da interno o persino arbusti può presentarti molteplici scelte. Mettere insieme una piccola fattoria di ortaggi e abbinarli a determinate piante può aiutare a proteggerli anche da insetti e insetti. Ci sono un sacco di piante che non solo possono tenere lontane le zanzare, ma anche elevare l'aspetto della tua casa in un modo meraviglioso.

In generale, molte piante ed erbe da fiore con ottimi sapori e odori sono una scelta popolare da piantare nel tuo giardino, poiché hanno anche capacità repellenti per gli insetti. Il rosmarino è generalmente noto per il suo utilizzo nei condimenti e nelle preparazioni dei pasti. Ma il fatto che il rosmarino respinga le zanzare potrebbe non essere così ampiamente noto a molti. Ha un odore particolarmente forte che fa miracoli sulle zanzare e su altri insetti.

A seconda della varietà di rosmarino che scegli di piantare, alcuni preferiscono uno spazio limitato come un contenitore, che consente loro di crescere costantemente. Altre varianti potrebbero essere più superflue, richiedendo un'aiuola più grande per sostenersi.

Qualsiasi tipo di falena o mosca tende a tenersi lontano dalle aree che hanno il rosmarino a causa del suo odore. È anche possibile far bollire del rosmarino essiccato in acqua e usarlo come spray per respingere gli insetti.

Piantare il rosmarino potrebbe aiutare a tenere a bada le zanzare. Ma molti di noi preferiscono avere fiori meravigliosi per dare forma all'estetica e gli allium possono aiutarti a raggiungere questo obiettivo controllando le zanzare.

La maggior parte delle piante di allium tende a crescere abbastanza grandi e alte, alcune raggiungono un'altezza di sei piedi. Pertanto, è necessario piantarli in un'area che abbia più spazio aperto possibile. Il fiore di allium è noto per essere un meraviglioso repellente naturale per una grande varietà di insetti e vermi.

Piantarli insieme ad altri arbusti da giardino può aiutare a proteggere anche le tue verdure, essendo più vicino a loro. Il meraviglioso odore citrico e gli adorabili fiori bianchi che ne adornano la gloria si trovano nientemeno che sulla pianta di melissa. Ciò che molti non sanno è che questa varietà di pianta di menta fa un ottimo lavoro anche nel tenere lontani gli insetti. Proprio come molte altre piante che ricadono sotto la stessa famiglia, anche la pianta della melissa tende ad invadere gli spazi occupati da altre piante.

Quindi, una pianificazione strategica quando lo si pianta nel letto del giardino è una necessità. A prima vista, avere questa pianta potrebbe sembrare che occupi una buona quantità di spazio per niente.

Tuttavia, ha una grande capacità di tenere gli insetti che pungono come zanzare e vespe lontano da casa tua, aiutandoti a rimanere al sicuro e senza problemi.

L'assenzio, o afsantin come è noto in molte parti del nostro paese, ha sicuramente il suo posto nel nostro giardino. Poiché l'assenzio ha un fogliame ampio, è meglio piantarlo in un'area aperta che riceva una buona luce solare e gli consenta di crescere completamente.

Tuttavia, bisogna fare attenzione a non strofinare contro la corteccia dell'assenzio con la pelle nuda. Il profumo dell'assenzio è estremamente forte per molte mosche, zanzare, vespe, pulci e numerosi altri insetti, facendo loro cambiare percorso e tenersi sempre lontani da casa. La maggior parte delle piante che tendono ad avere un forte aroma identificabile, sono potenzialmente buone soluzioni per scacciare insetti e zanzare in generale.

Inoltre, il timo è anche un ingrediente meraviglioso per i tuoi pasti. Anche in questo caso, poiché questa pianta appartiene alla famiglia degli agrumi, ha bisogno del suo spazio per crescere correttamente e consentire alle sue foglie di fiorire, in modo che l'odore possa raggiungere più aree.

Il suo solito odore non è abbastanza forte da tenere a bada gli insetti. Pertanto, schiacciare alcune foglie verso la sera può aiutare ad accentuarlo e fungere da repellente naturale per le zanzare. Tornando alle origini, tutti noi vogliamo che i nostri balconi o verande appaiano accoglienti e belli dal punto di vista estetico.

A tal proposito, per avere una pianta che tenga lontani gli insetti e riesca ad esaltare la bellezza della propria casa, i gerani sono una delle scelte più popolari per questo. I fiori di geranio tendono a sbocciare meravigliosamente in gran numero e la pianta stessa preferisce temperature calde e soleggiate, quindi piantarla in un'area esterna è la soluzione migliore. Proprio come molte altre piante di agrumi, i fiori di geranio tendono ad avere un leggero odore di agrumi.

Questo è abbastanza pungente per gli insetti che li tiene lontani mentre lo rende una meravigliosa fragranza per noi. Quando si tratta di piante da esterno che respingono le zanzare, il basilico è una delle scelte primarie a cui ogni famiglia aderirà. Non solo ha radici tradizionali nel nostro paese ed è considerata una pianta sacra in molte culture, ma la sua inclusione nei pasti può aiutare ad esaltare i sapori di molteplici piatti in modi inaspettati.

Nella maggior parte delle case in tutta l'India, il basilico viene solitamente piantato vicino alla veranda esterna o al portico. È meglio se la pianta riceve molta luce solare e abbastanza acqua per mantenere il terreno sempre umido. Le foglie di basilico tendono ad avere un odore piuttosto forte indipendentemente dalla loro varietà che tiene lontani gli insetti. Ci sono modi naturali per creare il tuo repellente per insetti usando anche le foglie di basilico. Come suggerisce il nome stesso della pianta, questa varietà di menta è generalmente popolare per essere un profumo preferito dalla famiglia felina.

Tuttavia, piantarlo nel tuo giardino è utile poiché è una delle piante più potenti per tenere lontani insetti e insetti. Assicurati di tenerlo lontano dalle tue verdure, poiché potrebbe attirare i gatti che possono rovinare le altre tue piante e fare un pasticcio.

La sostanza chimica che attira i gatti e tiene lontani gli insetti è la stessa, il nepetalactone. Ha una fragranza simile a quella delle piante di agrumi, ma è stato osservato che è circa dieci volte potente nel tenere lontani gli insetti.

Quell'aroma è anche un potente motivo per cui molti insetti e persino ratti tendono a tenersi alla larga. Avere questa pianta nel tuo giardino ti consente anche di accedere facilmente alle foglie di menta. La regola empirica per piantare qualsiasi tipo di pianta della famiglia della menta è capire che hanno il potenziale per crescere rapidamente e occupare l'intero spazio. Pertanto, piantali in un'aiuola separata o in contenitori specifici che possono essere tenuti più vicini ad altre piante per tenere lontani gli insetti.

L'aroma della menta piperita è l'elemento primario che scaccia ogni tipo di insetto. I repellenti fatti in casa a base di foglie di menta piperita concentrate sono estremamente potenti e possono persino uccidere le larve di alcuni insetti.

Per molti di noi, l'odore di agrumi delle piante sopra menzionate a volte può diventare difficile da gestire. La tua risposta apparirà sotto forma della pianta di lavanda, che fa entrambe le cose in modo eccellente. Le piante di lavanda di solito necessitano di una notevole luce solare e di un buon terreno drenante, con pochissima acqua. Generalmente fa ben sperare nelle zone più calde e puoi piantarlo intorno alla tua casa in più luoghi senza preoccupazioni. La lavanda ha un aroma inebriante che porta un rilassante senso di calma a casa tua.

Quella stessa fragranza riesce a tenere lontani gli insetti e soprattutto le zanzare, poiché interferisce con la loro capacità di rilevare l'anidride carbonica da noi esalata. Quando si parla di piante e arbusti che respingono le zanzare, è una sorpresa che la calendula sia solitamente considerata per i suoi scopi estetici.

Non solo illuminano la tua casa, ma sono anche dei repellenti per insetti. Tutto ciò che richiede una pianta di calendula è una bella aiuola con acqua occasionale. Allinearli attorno ai punti di ingresso della tua casa può raddoppiare come decorazione e tenere lontani gli insetti. Il piretro è la sostanza chimica presente nelle calendule che agisce respingendo zanzare e insetti. Molti consigliano di abbinare le tue verdure nostrane con le calendule poiché ciò le protegge dagli insetti che distruggono il caos.

Il vecchio adagio potrebbe menzionare che il consumo di aglio può aiutare a tenere lontane le zanzare. Anche se potrebbe funzionare solo se una zanzara si avvicina molto alla tua bocca, avere una pianta di aglio in casa è un modo molto migliore per proteggerti. L'aglio ha un aroma forte che colpisce allo stesso modo insetti e insetti. Inoltre, avrai un facile accesso all'aglio fresco durante la preparazione del cibo. Le piante di agrumi non vanno da nessuna parte e avere la citronella nel tuo giardino ha molteplici vantaggi oltre a tenere lontane le zanzare.

È anche un ottimo ingrediente per preparare tè e zuppe salutari per te. L'odore degli agrumi non solo tiene lontane mosche e zanzare, ma uccide anche le larve delle stesse. Capire le migliori piante naturali repellenti per zanzare per il tuo giardino o balcone può richiedere del tempo. La scelta oscilla solitamente tra il senso estetico e l'effettivo potere repellente di una pianta. Combinarne alcuni insieme può aiutare a dare alla tua casa un senso di bellezza e prevenire anche l'ingresso di insetti.

Accedi Hai dimenticato la password? Ottenere aiuto. Creare un account. Recupero della password. FirstCry Parenting. Zuppa fredda di pomodoro Gazpacho 23 novembre Ruchelle Fernandes - 22 dicembre Il nome Vivian è unico. È cresciuto in popolarità da ; tuttavia, è diminuito nel 20 ° secolo. Dior Nome Significato e origine 22 dicembre, 22 dicembre. Le informazioni su questo sito Web sono di natura generale e disponibili solo a scopo educativo e non devono essere interpretate come sostituti del consiglio di un medico o di un operatore sanitario.

In caso di dubbi sulla vostra salute, o su quella del vostro bambino o bambino, consultate il vostro medico. Riconosci inoltre che, a causa della natura limitata della comunicazione possibile sugli elementi interattivi del sito, qualsiasi assistenza o risposta ricevuta è fornita esclusivamente dall'autore.

L'utilizzo di questo sito indica il tuo consenso ad essere vincolato dalle Condizioni d'uso. Tutti i diritti riservati.


Piante repellenti per insetti

L'estate è alle porte e l'arrivo di ospiti indesiderati come zanzare, falene e mosche inizia ora! La maggior parte di questi insetti sono fastidiosi, ma alcuni sono anche pericolosi. Non sai mai quale puntura di zanzara renderà il tuo rapporto positivo per la dengue, la malaria o qualsiasi altra malattia grave. Bene, ci sono molti spray chimici e bobine che le persone usano per sbarazzarsi delle zanzare, ma tali spray chimici infettano l'aria intorno a loro. Ora, cosa fare? Le piante repellenti per zanzare sono qui per aiutarti! Molte persone tendono ad essere allergiche ai repellenti chimici per zanzare disponibili nei mercati, motivo per cui queste piante repellenti per zanzare in casa sembrano un'ottima opzione.

Questa pianta respinge: zanzare, mosche stabili, sanguisughe. Suggerimenti per la coltivazione dell'erba cipollina: l'erba cipollina può essere conservata in vaso e coltivata all'interno, purché.

Repellenti per le zanzare: piante da interno e rimedi naturali

I bambini che assorbono elevate quantità di DEET attraverso repellenti per insetti hanno sviluppato convulsioni, linguaggio confuso, ipotensione e bradicardia. Oggi sul mercato sono disponibili nuovi repellenti per zanzare senza DEET che offrono un po' di sollievo a chi si avventura all'aperto nella stagione delle zanzare. Ma ci sono anche alcune piante che sono facili da coltivare e avranno un certo effetto nel respingere le zanzare se coltivate in casa o applicate in modo sicuro sulla pelle. Ecco cinque delle piante repellenti per zanzare più efficaci che sono facili da coltivare nella maggior parte delle regioni degli Stati Uniti. La citronella è l'ingrediente naturale più utilizzato nella formulazione dei repellenti per zanzare. Il caratteristico aroma di citronella è un forte odore che maschera altri attrattivi per le zanzare, rendendo più difficile per loro trovarti. Può essere coltivato direttamente nel terreno nelle zone climatiche dove non si verificano gelate. Nelle zone a clima settentrionale la citronella può essere coltivata in un grande vaso o fioriera, idealmente con rotelle, quindi può essere arrotolata in casa durante l'inverno.

Le 13 migliori piante che respingono le zanzare

Entrambe le varietà di citronella, Cymbopogon nardus e Cymbopogon winterianus sono utilizzate nella formulazione di repellenti antizanzare. I composti in essi presenti come geraniolo e citronellolo, respingono le zanzare. Suggerimento per l'uso: spremere l'olio schiacciando le foglie e applicarlo sulla pelle per respingere le zanzare. La menta equina appartiene alla famiglia delle Lamiaceae.

Non puoi correre al tuo centro di giardinaggio locale o saltare online e acquistare una o trenta piante che renderanno le tue riunioni estive libere dalle zanzare.

8 piante che respingono gli insetti

La maggior parte delle erbe cresce senza problemi, ha un aspetto delizioso, ha un odore meraviglioso e aggiunge sapori favolosi ai tuoi pasti cucinati in casa. Più sapore significa che puoi ridurre sale e grasso! Molte di queste stesse piante sono pubblicizzate come efficaci repellenti per zanzare naturali. Ma ci sono piante che si sono rivelate efficaci contro gli insetti? Gary Bachman, specialista in orticoltura di MSU Extension, ha affermato che le migliori erbe con alcune prove scientifiche per scoraggiare le zanzare sono la citronella, vincitrice del medaglione del Mississippi! Altre erbe profumate, tra cui rosmarino, lavanda, basilico, menta e erba gatta possono aiutare a scoraggiare questi parassiti.

Piante che scoraggiano gli insetti indesiderati e altro

Le zanzare sono anche responsabili della filariosi cardiopolmonare nei tuoi animali domestici, in particolare nei cani. Oggi parleremo di alcune piante repellenti per zanzare che puoi facilmente coltivare nel tuo balcone o giardino. Un ottimo repellente per le zanzare è la pianta del rosmarino. Il rosmarino è una pianta medicinale e aromatica che molti di voi potrebbero conoscere e il suo aroma legnoso è esattamente ciò che tiene lontane da casa zanzare, falene e mosche delle carote. Funzionano meglio a temperature calde e secche e possono essere facilmente coltivate in contenitori. Il rosmarino può anche essere tagliato in tutti i tipi di forme o dimensioni e utilizzato per scopi decorativi.

Queste piante repellenti per zanzare possono anche essere trasformate in uno spray repellente per insetti tutto naturale. Lascia in infusione da quattro a sei once di basilico fresco pulito.

25 piante che respingono le mosche

Citronella. Un'erba che cresce fino a quattro piedi di altezza e tre piedi di larghezza e contiene citronella, un olio naturale che le zanzare non sopportano. La citronella è anche spesso usata per cucinare per insaporire.

13 piante che respingono gli insetti

VIDEO CORRELATO: Piante che possono aiutare a prevenire le zanzare a casa - Garden Up

Da Budget Dumpster Staff il 29 maggio, alla ricerca di un modo più naturale per tenere a bada gli insetti? L'uso di piante che respingono gli insetti in modo naturale è un'ottima alternativa all'uso di spray e pesticidi per la pelle aggressivi e pesanti di DEET nel tuo giardino. Ciò che le rende piante repellenti per insetti è l'olio al loro interno, che può essere utilizzato in ricette spray ecologiche per la tua pelle o altre piante.

Certo, ci sono soluzioni alternative, come posizionare trappole naturali su ogni superficie o regalare a ogni ospite che entra in casa uno scacciamosche gratuito. Ma c'è anche un modo più semplice e bello per allontanare gli insetti: usare le piante.

Le zanzare non sono solo fastidiose, ma sono note per causare molti problemi di salute come malaria, dengue, virus Zika, febbre gialla e altri tipi di infezioni. Inoltre, diffondi molti tipi di virus negli animali come la filariosi cardiopolmonare nei cani. Oltre alle malattie comuni, le punture di zanzara fanno davvero male e anche il prurito sulla pelle può causare arrossamenti. Tuttavia, con il cambio di stagione, il parto delle zanzare aumenta e necessita di vari tipi di cure per sbarazzarsene. È quasi impossibile uscire da questi insetti che diffondono la malattia più significativi. Tuttavia, alcuni passaggi cruciali e hack a favore aiuteranno sicuramente con una possibile soluzione.

Queste aggiunte al tuo giardino forniranno un aroma gradevole e terranno a bada le zanzare. L'aglio è un modo naturale per respingere le zanzare. Taglialo e cospargilo nelle zone giorno all'aperto. Alle zanzare non piace il profumo che emana la lavanda.


Guarda il video: ELIMINARE zanzare, cimici e mosche


Articolo Precedente

Regole per l'irrigazione delle piante da interno, l'ABC di un giardino di casa - 2

Articolo Successivo

Come prendersi cura della pianta della palma da salotto